Tu sei qui

Luca Scandali

organo
Basilica di San Domenico
Giovedì, 18 Settembre, 2014 - 20:00

Dietrich Buxtehude
Praeludium BuxWV 148

Antonio Correa Braga
Batalha de 6° Tom

Johann Sebastian Bach
Toccata e Fuga BWV 565
Aria variata alla maniera italiana BWV 989

Carl Philipp Emanuel Bach
Adagio per l’organo H 352

Felix Mendelssohn Bartholdy
Allegro in re minore

Petr Eben
Hommage à Dietrich Buxtehude


Il secondo appuntamento dedicato all’organo vedrà protagonista Luca Scandali che presenterà alcuni grandi capolavori del repertorio. Accanto a musiche di Buxtehude, tra i massimi esponenti della cosidetta “scuola del nord”, potremo ascoltare musiche di Eben - con un omaggio allo stesso Buxtehude - Mendelssohn, Correa Braga, l’Adagio di C. Ph. E. Bach e due capolavori del sommo Johann Sebastian Bach, l’Aria variata alla maniera italiana e la Toccata e Fuga in re minore, forse il più celebre brano per organo mai composto.

Luca Scandali

si è diplomato in Organo e Composizione organistica con il massimo dei voti sotto la guida di Patrizia Tarducci e in clavicembalo, presso il Conservatorio “Rossini” di Pesaro. Di grande importanza per la sua formazione artistica sono state le lezioni con Ton Koopman, Andrea Marcon, Luigi Ferdinando Tagliavini e Liuwe Tamminga. Nel 1992 si è aggiudicato il 3° premio al Concorso Internazionale d’Organo “Città di Milano”, nel 1998 il Concorso Internazionale d’Organo “Paul Hofhaimer” di Innsbruck, assegnato solo quattro volte nella sua quarantennale storia. Attualmente è titolare della cattedra di Organo e Composizione organistica presso il Conservatorio “Morlacchi” di Perugia. Ha curato, per Il Levante Libreria Editrice la pubblicazione delle “Canzoni de intavolatura d’organo fatte alla francese” (1599) di Vincenzo Pellegrini (1562 ca.-1630) Ha inoltre registrato per le case discografiche La Bottega Discantica, Tactus, ORF Edition-Alte Musik, Dynamic, Motette, Deutsche Grammophon (con la Venice Baroque Orchestra), Brilliant Classics. I cd sono stati recensiti e segnalati da importanti riviste quail Amadeus (5 stelle), American Record Guide, CD Classics, Classic Voice (4 stelle), Diapason (5 Diapason), Goldberg (4 stelle), La Tribune de l’Orgue, Le Monde de la Musique (4 stelle), Musica (Eccezionale), The American Organist.

Navigazione Eventi