Consenso all'uso dei cookie

Tu sei qui

Reate Festival XII edizione

Locandina
2020
16 ottobre - 24 dicembre

ENI e REATE FESTIVAL insieme per un dicembre di musica on line under 35.

Un mese di musica aperta a tutti, sulla pagina Facebook e sul sito del Reate Festival, con i giovani interpreti in streaming grazie al sostegno di ENI. I concerti dei giovani talenti, previsti nel cartellone del Festival, e le attività per le scuole vengono realizzati in modalità digitale.

MAGIC CIRCLES
Storia di Martin W. che sapeva contare le stelle

Rieti, Teatro Flavio Vespasiano 

Domenica 20 novembre ore 18 

A causa della positività al COVID contratta dall’attore Vinicio Marchioni lo spettacolo Magic Circles, previsto per domenica 20 novembre a Rieti, Teatro Flavio Vespasiano, è rimandato ad altra data.

Sarà premura della Fondazione dare comunicazione tempestiva della nuova programmazione

PRIMA ESECUZIONE ASSOLUTA - COMMISSIONE REATE FESTIVAL
Libretto di Guido Barbieri
Musica di Fabrizio De Rossi Re
Interpreti
Vinicio Marchioni
Andrea Hegedus
Gabriele Bonolis, direttore
Evo Ensemble
Reate Festival Modern Ensemble
Cesare Scarton, regia 

Flaviano Pizzardi, motions graphics

Andrea Tocchio, impianto scenico e luci

Giuseppe Bellini, costumi

Silvia Alù, assistente alla regia

Per questa XIV edizione, ispirandosi ad una mostra molto significativa organizzata a Rieti dalla Fondazione Varrone e dedicata alla produzione figurativa di persone con disabilità psichiatrica, la sovrintendente Lucia Bonifaci e il direttore artistico Cesare Scarton hanno commissionato un’opera di teatro musicale dedicata al tema. E’ cosi nata Magic CirclesStoria di Martin W. che sapeva contare le stelleopera in un atto su testo di Guido Barbieri e musiche originali di Fabrizio De Rossi Re (Rieti, Teatro Flavio Vespasiano, 20 novembre)Il titolo è ‘rubato’ da una delle raccolte grafiche più originali e affascinanti di George Widener, pittore, grafico, disegnatore statunitense, colpito sin da bambino dalla Sindrome di Asperger, che soltanto verso i quarant’anni, dopo una vita trascorsa da homeless tra Europa e Stati Uniti, ha rivelato straordinarie capacità creative.  L’opera non vuole però raccontare la storia di George ma attraverso le vesti di un personaggio immaginario cerca di sondare i misteriosi intrecci tra la psiche umana e la creatività. Martin W.  il “diverso” con cui si rapportano la collettività rappresentata dal coro e gli altri singoli personaggi, nei suoi anni della maturità verrà impersonato da un attore oggi di grande notorietà ed esperienza teatrale come Vinicio Marchioni, particolarmente sensibile al tema dell’inclusione. La regia è di Cesare Scarton,  l'insieme vocale è Evo Ensemble, la parte strumentale è affidata al Reate Festival Modern Ensemble diretto da Gabriele Bonolis.

Info biglietti:

 http://www.reatefestival.it/biglietteria.html

Tra le promozioni da segnalare le agevolazioni riservate ai possessori di biglietti TRENITALIA